Come Ridurre le Dimensioni di una Foto

Spesso e volentieri vi sarà capitato di avere una foto o un’immagine troppo grande o troppo pesante da dover caricare su qualche sito (come Facebook) e non riuscirci o impiegarci tanto tempo con strani metodi. In pochi sanno però che basta un programmino che tutti hanno sul computer: Paint.

Paint è un vecchio programma della Microsoft installato su tutti i computer. Questo programma dispone di alcune funzionalità che conoscono in pochi, come in questo caso quello di ridurre le dimensioni dell’immagine scelta senza ricorrere a programmi troppo complessi, come Photoshop e simili. Il primo passo da fare è caricare la foto su Paint e aprire la voce di menù “immagine”.

Dal menu selezionare “attributi”. La finestra che si aprirà dopo il click ci consente di specificare i valori di larghezza e altezza dell’intero riquadro. Non si tratta in questo caso di un ridimensionamento vero e proprio, ma della gestione dell’area di lavoro. Potremo così tagliare eventuali bordi inutili: se abbiamo un’immagine di 800 px di larghezza ed impostiamo nel campo attributi un valore di 600px, l’immagine verrà tagliata. Ovviamente sono disponibili tre unità di misura differenti: Pollici, Cm e Pixel.

Un secondo modo è quello di selezionare la voce “ridimensiona/inclina”. Si tratta dello strumento che ci permette di ridimensionare la foto, ingrandendola o rimpicciolendola di un fattore percentuale compreso tra 1 e 500. Naturalmente, i valori da 1 e 99 rimpiccioliranno l’immagine, mentre quelli maggiori di 100 ingrandiranno l’immagine. Tutto quello che dobbiamo fare, insomma, è inserire un semplice numeretto.

Category: Uncategorized