Come Organizzare la Dispensa

Sicuramente conservare gli alimenti e un modo comodo per risparmiare in quanto è possibile sfruttare tutte le varie occasioni di stagione. Ma per la giusta conservazione di questi prodotti hai bisogno di spazi appositi, vale a dire la dispensa. Ecco come organizzarla correttamente.

Per iniziare devi sapere che il luogo ideale per conservare i cibi, dev’essere un posto buio con una temperatura tra i 10 e i 20 gradi e un tasso di umidità piuttosto alto (85-90%). Per poter creare un luogo umido dovrai semplicemente oscurare le finestre, chiudere i termosifoni ed isolare le porte e le pareti.

A questo punto potrai creare la tua dispensa, per fare questo hai bisogno di alcuni scaffali in legno meglio se dotati di sportello. Per quanto riguarda la sistemazione dei prodotti, ti consiglio di sistemare in basso le patate all’interno di cassette di legno, e l’olio in contenitori di vetro scuro. Negli scaffali intermedi sistema le bottiglie di vino e gli spumanti.

Infine sugli scaffali in alto disponi i barattoli con le conserve, il cibo sottolio e le varie marmellate. Mi raccomando oltre a sistemare con attenzione i vari alimenti negli scaffali, non ti dimenticare di controllare frequentemente i prodotti con scadenza più breve, in questo caso ti consiglio di metterli in primo piano per non dimenticarti di consumarli.

Category: Guide