Come Misurare il Volume di un Sasso

Ecco un esperimento molto interessante e divertente da realizzare con i vostri bambini, sia per passare un momento piacevole tutti insieme e sia per introdurli ai rudimenti della fisica. In questa guida, infatti, imparerete come calcolare il volume di un sasso o di un qualunque oggetto irregolare, per il quale non è possibile utilizzare righello e squadretta.

Per prima cosa procuratevi un sasso di forma qualunque, anche molto irregolare. Pulitene per bene la superficie utilizzando un panno oppure sciacquandolo in acqua e poi asciugandolo con un tovagliolo di carta. A questo punto prendete un bicchiere di vetro o di plastica trasparente. Per rendere l’esperimento semplice e accurato sarebbe opportuno utilizzare un bicchiere di forma cilindrica e non tronco-conico.

Riempite il bicchiere per metà d’acqua. Con un pennarello segnate con precisione il livello raggiunto dall’acqua nel bicchiere. A questo punto immergete il sasso in acqua. Noterete che il livello del liquido si sarà innalzato. L’innalzamento è proporzionale alle dimensioni (cioè al volume del sasso). A questo punto segnate nuovamente il livello raggiunto dall’acqua, dopo che il sasso è stato immerso in quest’ultima.

Ora, con un righello, misurate con precisione la distanza tra le due linee che avete segnato sul bicchiere. Riportate la misura trovata su un foglio di carta. Misurate l’area di base del vostro bicchiere, cioè l’area della circonferenza interna del bicchiere stesso. Basta moltiplicare il raggio del bicchiere per se stesso e per 3,14. A questo punto, ottenuta l’area di base, moltiplicatela per l’altezza misurata precedentemente. Questo valore è pari al volume del sasso.

Category: Guide